Come forse avrai capito leggendo questa guida, l’Università è un ambiente molto più articolato e complesso che va oltre il mero rapporto tra studente e docente: è un luogo di dibattito sulla cultura e sull’attualità, che dovrebbe non solo dare ai suoi studenti una solida formazione, ma anche fornire spazi di crescita personale e collettiva.

Se vuoi partecipare attivamente alla vita universitaria, scoprirai di avere moltissimi modi per contribuire a questa crescita, attraverso dialoghi e iniziative culturali.

Per noi il ruolo dello studente non deve essere quello di un cliente che paga per poter fare gli esami e basta: crediamo che vivere l’Università significhi anche partecipare in prima persona al suo costante miglioramento, senza far mai mancare la nostra voce, all’interno della comunità universitaria: dal dibattito sul Diritto allo Studio, alle scelte in ambito didattico, a quelle che in generale riguardano il mondo della formazione.

Inoltre, molto presto ti accorgerai che l’Università e i servizi a disposizione degli studenti, incideranno profondamente sulla tua vita universitaria:: scoprirai l’importanza e la necessità di poter accedere facilmente alle aule studio e alle biblioteche (stiamo lavorando ad un’app in grado di indicare, grazie al diretto coinvolgimento degli studenti, le aule studio/biblioteche in cui sono ancora presenti posti liberi, evitando a molti un tour cittadino spesso non programmato), di usufruire del servizio di ristorazione, di trovare e mantenere un alloggio, e la necessità di un’organizzazione amministrativa efficiente. Quando tutto questo non accade (molto più spesso di quel che puoi pensare) , puoi contare sull’aiuto dei tuoi rappresentanti, studenti che scelgono di dedicare parte del loro tempo e del loro impegno alla tutela delle nostre esigenze nei vari ambiti della vita universitaria: la rappresentanza è infatti per noi un mezzo essenziale per far sempre sentire la voce di noi studenti, a ogni livello dell’organizzazione universitaria.

Nel nostro mandato di rappresentanti abbiamo ottenuto molte vittorie come per esempio la copertura totale delle borse di studio in Veneto. Grazie ad un movimento verso la regione siamo riusciti ad evitare i soliti ritardi riguardanti gli idonei non beneficiari, che ogni anno si trovavano senza la copertura della borsa di studio; siamo riusciti ad introdurre la raccolta differenziata all’interno delle strutture dell’Ateneo, il doppio libretto per gli studenti transgender, la pubblicazione degli esiti della valutazione dei docenti da parte degli studenti, e molto altro.

Una delle battaglie più significative è stata la campagna “ALL IN - per

il diritto allo studio” (www.allindirittoallostudio.it): una legge di iniziativa popolare, che ci ha visto raccogliere 50000 firme a livello nazionale (di cui circa 4000 in tutto il Veneto) in tutti i poli universitari italiani insieme a LINK- studenti indipendenti. Obiettivi irrinunciabili di questa campagna erano e sono: l’innalzamento della soglia di reddito per l’accesso alle borse di studio, l’introduzione della borsa servizi, una più ampia no tax area, l’impegno statale di fissare i Livelli Essenziali delle Prestazioni con un finanziamento adeguato per garantire la borsa a tutti gli idonei, fino al reddito di formazione.

Questi successi li dobbiamo soprattutto alla forza, alla partecipazione e al coinvolgimento di tutti gli studenti nelle battaglie quotidiane.

Per questo noi de ll Sindacato degli Studenti diamo un valore così speciale all’assemblea: essa diventa un luogo dove chiunque voglia conoscere meglio quello che lo circonda e partecipare in prima persona per cambiare le cose può prendere parola e confrontarsi con altri studenti provenienti da tutti i corsi di studio.

Per portare avanti le nostre battaglie scegliamo di essere sia in piazza che negli organi di rappresentanza, per protestare e opporci alle ingiustizie che sempre più colpiscono gli studenti e il mondo dell’Università con l’obiettivo di migliorare la vita universitaria e non.

Per questo ci presentiamo alle elezioni per la rappresentanza in tutti gli organi universitari, dai corsi di laurea al Senato Accademico. I nostri rappresentanti sono, per l’appunto, dei portavoce, che si confrontano continuamente con l’assemblea, che teniamo tutti i lunedì presso la nostra sede.

Le assemblee de Il Sindacato degli Studenti sono aperte a tutti: vieni anche tu a portare la tua voce! L’assemblea si tiene presso l’ASU in via Santa Sofia, 5 (Padova) ogni lunedì al tardo pomeriggio, trovi gli eventi su fb.com/sindacato.studenti.

12357109_1671181963129576_6611168807390371318_o.jpg