No, purtroppo i tanti studenti pendolari che ogni giorno raggiungono la nostra Università non hanno diritto ad alcun tipo di agevolazione; anche per questo motivo è nato Trenitardo - La banca del tempo perduto, un’iniziativa che aiuta a far sentire la tua voce in caso di disagi con pochi semplici click: puoi visitare la pagina facebook di Trenitardo o informarti su www.sindacatodeglistudenti.org > le nostre campagne > Trenitardo.

6.jpg